Associazione culturale l’Oasi di Moie: 20 anni di attività

Sono trascorsi 20 anni dalla costituzione dell’Associazione culturale L’Oasi di Moie

109

Fu infatti il 19 maggio del 1997 che cinque giovani moiaroli desiderosi di incentivare la cultura in tutti i suoi aspetti diedero vita ad una delle associazioni più attive che operano nella cittadina di Moie.



Lo scopo principale era quello di valorizzare il territorio di Moie in particolare, attraverso iniziative di vario genere. Inoltre il comitato promotore costituito da Daniele Guerro, Chiocca Giacomo, Tassi Andrea,Domizioli Stefano e da Mazzarini Marco intendeva sensibilizzare la cittadinanza alle problematiche ambientali.

La prima sede giuridica dell’associazione fu in via Macerata 26, anche se le riunioni solitamente si tennero in altre sedi.

I primi articoli dello statuto mettono in risalto le principali finalità dell’associazione moiarola, affermando come tra le priorità di questi giovani ci fosse la promozione di tutte le forme espressive: in particolare la musica,la pittura, la fotografia ecc.

Inoltre tra gli obiettivi vi era quello dare vita ad interventi sociali e culturali tesi a favorire la civile convivenza ed elaborare progetti finalizzati alla soluzione delle problematiche nell’ambito del disagio sociale. L’organizzazione di manifestazioni a scopo benefico furono tra le priorità di costoro.

La prima iniziativa di questi ragazzi pieni di entusiasmo fu il 13- 14 Settembre del 1997 collaborando con il WWF nell’operazione Beniamino, raccogliendo fondi  per la tutela dell’ambiente, in particolare a favore delle foreste italiane.

Dal 20 Dicembre 1997 al 6 Gennaio 1998 hanno organizzato la Prima Mostra Internazionale del Presepe intitolata “Alla scoperta delle culture nel mondo”, lo scopo di questa interessante mostra è stato quello di far conoscere le diverse rappresentazioni della Natività di alcuni paesi del mondo.

Il 12 Gennaio del 1998 diedero vita all’iniziativa più rappresentativa: istituendo per la prima volta nella cittadina di Moie un Coro Polifonico, dedicato a David Brunori, giovane seminarista del luogo scomparso prematuramente. Il Coro polifonico David Brunori è ancora attivo sia con la sezione degli adulti che con le voci bianche ed è attualmente presieduto da Olivio Mazzarini.

Il 14 Giugno del 1998 hanno organizzato, in collaborazione con il gruppo di volontariato”Carmelo nel mondo”, la prima Infiorata del corpus Domini, ossia una realizzazione di disegni artistici composti interamente da fiori,che purtroppo durò solo un paio di anni.

Tra le prime  idee ci fu anche l’istituzione a fine settembre del 1997 di un sito Internet, che oltre a far conoscere l’associazione , presentava anche le peculiarità dal punto di vista turistico della cittadina di Moie.

Daniele Guerro

CONDIVIDI