Domani anteprima del Festival dei Brutti a Piobbico (Pu) con, in concomitanza, la Sagra Nazionale del Polentone alla Carbonara e la festa del patrono.



Weekend di festa tra sfilate e comizi dei candidati a presidente mondiale dei Brutti, cantine aperte e live.

Il centro storico del paese farà da cornice alla kermesse di punta piobbichese con il clou degli eventi in Piazza Sant’Antonio dove vi è la sede storica, del 1879, del Club dei Brutti.

Guest star Luisa Corna che domenica pomeriggio, dopo uno show musicale, sarà la madrina della proclamazione del presidente mondiale del rinomato Club.

Il presidente può esser votato da chiunque. Tra i candidati anche un cittadino del Belgio. «È la prima volta che una persona non di Piobbico gareggia per prendersi la corona di presidente mondiale del Club dei Brutti», commenta l’attuale presidente Gianni Aluigi detto “La Belva”.

La sagra Nazionale del Polentone alla Carbonara è inserito, da quest’anno, nel Grand Tour delle Marche «affinché la tradizione piobbichese venga apprezzata dagli amanti della gastronomia marchigiana», afferma il sindaco Giorgio Mochi.

Motto dell’edizione 2017 è “Il bello d’esser brutti”.

Accensione domani alle ore 20.30 delle particolari luminarie, i luminamarzo, per il paese e musica in Piazza Sant’Antonio. Luminamarzo sono un cumulo di legna attaccata ad un palo che viene fatta ardere nella riva del fiume in onore della festività della Madonna di Val d’Abisso, la patrona di Piobbico. Vengono fatti questi “falò” in diversi punti del paese tutti con lo stesso significato.

Venerdì 8 si festeggia anche la Festa del Patrono con celebrazioni eucaristiche dalle ore 9.30 e processione per le vie del paese.

Nel pomeriggio di venerdì, alle ore 16.30 nella sala consiliare del comune, conferimenti Premi “Delio Bischi e “Francesco Bonatti” e inaugurazione della mostra degli artisti piobbichesi.

In serata alle ore 21 concerto della banda musicale e gemellaggio con la banda musicale di Montefelcino; alle ore 22.30 apertura della sede elettorale del Club dei Brutti con i comizi dei candidati e la spaghettata con l’attuale Presidente.



Da sabato apertura delle cantine. Domenica gran finale con la giornata dedicata alla Sagra Nazionale del Polentone alla Carbonara, elezione mondiale del presidente e fuochi d’artificio

L’organizzazione del Festival e della Sagra è a cura del Club dei Brutti e della Proloco di Piobbico.

Agnese Testadiferro

CONDIVIDI