Sport, cultura e territorio, focus su Pallavolo Macerata

Convegno organizzato dall’Università di Macerata in collaborazione con Pallavolo Macerata per giovedì 10 maggio alle 15 nell’Auditorium Padre Matteo Ricci

162

Sport, cultura e territorio come strumenti di crescita sociale ed economica: è il tema al centro dell’incontro organizzato dall’Università di Macerata in collaborazione con Pallavolo Macerata per giovedì 10 maggio alle 15 nell’Auditorium Padre Matteo Ricci.



Il convegno si aprirà con i saluti del rettore Francesco Adornato, del vice direttore del Dipartimento di Economia Stefano Perri, del sindaco Romano Carancini, del presidente di Confindustria Macerata Gianluca Pesarini.

Porteranno il proprio contributo i docenti Unimc Elena Cedrola e Giuseppe Ripa, il vicepresidente di Pallavolo Macerata Gianluca Tittarelli insieme al capitano della squadra Cristian Casoli e al general manager Francesco Gabrielli. Modera il giornalista sportivo Diego Cacchiarelli.

pallavolo macerataQuella che oggi si chiama Pallavolo Macerata nasce nel lontano 1984 come piccola realtà di quartiere.

Dal primo presidente Romualdo Clementoni, passando per lo storico Adrio Giacomini, si arriva all’attuale presidente Arturo Angelozzi, che, rappresentando la società nella parte formale, organizza la gestione dando il timone delle operazioni al vicepresidente Gianluca Tittarelli e al general manager Francesco Gabrielli.

Sono loro che negli ultimi anni hanno delineato il percorso della Pallavolo Macerata e l’hanno fatta crescere attraverso una serie di importanti azioni. Dal lato istituzionale c’è stato l’importante accordo con l’amministrazione comunale per la gestione congiunta, con le altre società di volley – Helvia Recina e Macerata Volley, del palazzetto di Fontescodella.



Sempre a livello istituzionale, di fondamentale valore sociale e culturale è la collaborazione con l’Università di Macerata e, per la parte sportiva, con il Cus che ha riaperto il volley femminile col supporto dei tecnici della Pallavolo Macerata.

Redazione – la Scansione.net

CONDIVIDI