Una nuova seduta per il Consiglio comunale che tornerà a riunirsi mercoledì 27 settembre alle ore 16.

Le due interrogazioni iscritte all’ordine del giorno verranno discusse dalle ore 15 e riguardano il plesso scolastico della scuola primaria dei Salesiani e la presenza di amianto nel sito delle ex casermette, entrambe presentate dalla consigliera Messi del Movimento 5 stelle.



I lavori del Consiglio proseguiranno con la discussione della delibera relativa alla modifica di alcuni articoli del regolamento edilizio comunale  e di due ordini del giorno in merito al Tribunale (Tacconi e Foglia dell’Udc) e all’attivazione di una circolare veloce e gratuita a completamento del nuovo sistema della mobilità urbana (Contigiani e altri consiglieri del Pd).

Secondo argomento in discussione, la revisione straordinaria delle partecipazioni ai sensi dell’ex articolo 24 del decreto legislativo del 19 agosto 2016 n.175.

consiglioSette sono invece le mozioni che verranno prese in esame  e che riguardano provvedimenti per borgo San Giuliano (Pantana di Forza Italia), l’impegno ad attuare una fase di sperimentazione contabile interna del metodo denominato “fattore famiglia” (Marchiori di F.I. e altri consiglieri), l’installazione di tre telecamere di sorveglianza nella zona della stazione (Mandrelli del Pd), il piano della sosta e i titolari di contrassegno per disabili e l’Infopoint e piazza Mazzini (Menghi del Comitato Anna Menghi), la  chiusura notturna, il risanamento e l’adeguamento dei sottopassi (Renna di Fratelli d’Italia e altri consiglieri di minoranza) e, infine, la sospensione dei provvedimenti per la chiusura di piazza XXX Aprile (Menghi del Comitato Anna Menghi e altri consiglieri di minoranza).



Nel caso in cui la seduta del 27 settembre andasse deserta, la seconda convocazione è fissata per il 30 settembre alle ore 10.

Redazione – La Scansione.net

CONDIVIDI