Questa mattina, nella sede istituzionale dell’Ente, il Presidente della Provincia ha incontrato il nuovo Questore di Macerata Antonio Pignataro.



Da parte del Presidente sono state evidenziate le questioni che riguardano l’intero territorio provinciale ed in particolare sono stati esplicitati i problemi connessi all’emergenza terremoto e quanto sia importante, per le aree più colpite, tornare alla normalità con la ricostituzione delle stesse e la ripresa delle attività produttive che le hanno caratterizzate nel tempo.

Sono stati affrontati anche i gravi fatti che hanno coinvolto in questi ultimi giorni Macerata.

Oltre ai rituali auguri di buon lavoro, il Presidente ha espresso l’esigenza di rafforzare il controllo sul territorio per favorire il rispetto della legalità da parte di quanti risiedono a vario titolo nel maceratese.

“Il rispetto delle regole da parte di tutti – ha precisato il Presidente – è il primo ed indiscutibile obiettivo.

La provincia di Macerata esprime da sempre tantissime eccellenze anche se ha diverse criticità; ritengo opportuno che tutte le Istituzioni, ognuna nel proprio ruolo, si adoperino anche in uno spirito di piena collaborazione, per favorire sempre e comunque la legalità, la percezione della stessa ed il suo valore.”



Nel saluto di benvenuto, augurando buon lavoro al nuovo Questore, il Presidente ha colto l’occasione per ringraziare tutte le forze dell’ordine per quanto hanno fatto e continuano a fare nelle fasi emergenziali post terremoto e per come hanno affrontato i recenti e gravissimi episodi che hanno generato non poche tensioni a Macerata e nel suo territorio.

Redazione – la Scansione.net

CONDIVIDI