Sono stati bravissimi i musicisti del gruppo “I Solisti Aquilani” che l’altra sera si sono esibiti al teatro di Treia. La serata, a scopo benefico, è stata organizzata dal Rotary di Tolentino presieduto da Stefano Gobbi, di Camerino da Piergiorgio Fedeli e dal Distretto 2090.



I fondi raccolti durante l’evento sono stati devoluti per realizzare progetti legati alla ricostruzione post terremoto, in particolare alla progettazione per la creazione di nuovi spogliatoi al servizio del campo di calcio di Treia.

Lunghi applausi per i musicisti che hanno eseguito “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi con solista il primo violino del complesso Daniele Orlando. Il concerto rientra nel progetto “Resilis” finanziato dalla Siae, realizzato in collaborazione con l’Università degli studi di Teramo e curato da Paola Besutti, Letizia Gomato, Danilo Iezzi, Maica Tassone.

Al termine dello spettacolo c’è stata una degustazione di prodotti tipici offerta dalla Copagri di Macerata, presieduta da Andrea Passacantando.

Carla Passacantando

CONDIVIDI