Un maceratese di 71 anni, I.S, in abiti da lavoro, è stato travolto questa mattina dal treno nella tratta ferroviaria Civitanova – Albacina che dalle 7 è rimasta bloccata per circa tre ore.

La vittima avrebbe attraversato i binari mentre transitava il convoglio regionale, il macchinista non avrebbe avuto il tempo di fare nulla per evitare l’impatto fatale.



travolto travolto travolto travolto travolto travolto travolto

Non è ancora stato accertato dagli inquirenti giunti sul posto, se il dramma che si è cosumato poco distante dalla stazione di Macerata, sia dovuto ad un incidente oppure ad un gesto volontario.

Nelle ultime ore sta prendendo corpo l’ipotesi del suicidio, stando a quanto appreso poco fa, la vittima si sarebbe lanciata sui binari al passaggio del treno regionale 7090.

Sono intervenuti la Polfer di Ancona, agenti della Questura di Macerata, della polizia scientifica, vigili del fuoco e sanitari del 118.

In aggiornamento

Redazione – la Scansione.net

Foto: Sabbatini – Gentili

CONDIVIDI