Tornano gli operatori di strada di Alza la testa e… non il gomito per intervenire e prevenire l’abuso di droga e alcol tra i giovani e giovanissimi.



Sabato 2 dicembre, l’Unità di Strada sarà presente alla discoteca Mia Clubbing di Porto Recanati.

Alza la testa e… non il gomito è un progetto finanziato e promosso dalla Asur Area Vasta 3, in collaborazione con il Dipartimento per le Dipendenze patologiche e la Cooperativa Sociale PARS.

Sabato, gli operatori di strada, attraverso materiale informativo, questionari e somministrazione di etilotest, accompagneranno per tutta la notte i giovani dal loro arrivo in discoteca fino al momento di rimettersi alla guida.

Presso l’Unità di Strada è possibile sottoporsi a quiz che testano la conoscenza dei rischi dell’abuso di alcol e altre droghe, si può provare l’esperienza della “guida in stato di ebrezza” con speciali occhiali che ne simulano l’effetto, ma cosa più importante ci si può confrontare con operatori esperti che attraverso questi strumenti stimolano alla riflessione ad una scelta consapevole.



Ai giovani “guidatori designati”, a fine serata, sarà data la possibilità di vincere un nostro gadget gratuito.

Redazione – la Scansione.net

CONDIVIDI