Torna l’evento ‘La poesia del vino’, sabato e domenica, in piazza Leopardi e nel palazzo comunale con il mercatino de “Le piazzette dei mestieri e dei sapori” con assaggi di pasta gratuiti e castagnata, degustazioni, convegni e laboratori per bambini.



Una due giorni organizzata da Copagri Marche e dall’assessorato al commercio del comune guidato da Roberta Pennacchioni, con protagonista il vino, con una vetrina di aziende vitivinicole pronte a fare degustare i propri prodotti ai tanti amanti del buon bere.

<<Per questa edizione, constatata la richiesta – dice Andrea Passacantando, presidente di Copagri Macerata e vice di Copagri Marche – ci saranno anche aziende olivicole per presentare le qualità dell’olio extravergine di oliva del territorio. Sono previsti diversi appuntamenti con il gusto, con esperti del settore>>.

del vinoSaranno presenti lo chef Paolo Re, cuoco maceratese e famoso per gli intagli e sculture di frutta e verdura, alle 19 di domomenica con “L’arte dell’intaglio”; Roberta Fiordelmondo, esperta del controllo qualità e socia dell’Associazione professionisti assaggiatori Flavor, ideatrice del corso per assaggiatori di pasta secca “Che pasta bolle in pentola?”, previsto alle 19 di sabato, che guiderà i partecipanti su come riconoscere una buona pasta.

Non mancheranno degustazioni guidate di vino ed olio alle 17.30 di domenica con il sommelier Cesare Lapadula e Barbara Alfei dell’Assam. Parteciperanno pure il sommelier Fabrizio Maranesi e l’agronomo Daniele Paci, consulente Rai della trasmissione “La prova del cuoco”.



Tantissimi approfondimenti, ma ci sarà anche la possibilità di ascoltare i versi del poeta Leopardi alle 18 di sabato. Non mancherà la musica con i concerti live a cura di band locali, sabato alle 21 e domenica alle 18, nonché l’animazione per bambini con i laboratori di Ettore Sbaffi.

Carla Passacantando

CONDIVIDI