Terminerà nelle prossime ore la demolizione dell’edificio di via Settempeda, civici 112-116, affidata dal Comune di San Severino Marche alla ditta Beani Annibale Srl di Comunanza ed iniziata ieri mattina dopo la predisposizione delle necessarie misure di sicurezza per automobilisti e pedoni.



Lo stabile, che un tempo ospitava al piano terra il bar dello Sport, si affaccia infatti lungo la strada 361 “Septempedana” dove per facilitare il lavoro dei mezzi meccanici è stato posizionato un impianto semaforico con il quale è stata alternata la circolazione dei veicoli senza necessità di chiudere al traffico il tratto di strada.



Alle operazioni di abbattimento hanno assistito i tecnici dell’ufficio Sisma del Comune e gli agenti della Polizia Locale che hanno comunque provveduto a regolare il traffico in ingresso e in uscita dalla città.

Presenti sul posto anche il comandante della Polizia Municipale, capitano Sinobaldo Capaldi, e il consigliere comunale delegato alla Sicurezza, alla Polizia Locale e alla Viabilità, Jacopo Orlandani.

Dopo la demolizione seguirà il recupero delle macerie da parte del Cosmari.

Redazione – la Scansione.net

Nelle foto: l’opera di abbattimento dell’edificio di via Settempeda

CONDIVIDI