A Tolentino in questo lungo fine settimana sarà in scena ‘Big Fish – La storia di un padre incredibile’, prodotto da Compagnia della Rancia in collaborazione con BSMT Productions per festeggiare la riapertura del Teatro Vaccaj e inaugurare la stagione di prosa 2018/2019.

Nel ruolo del protagonista Edward Bloom c’è Giampiero Ingrassia; nel cast, anche Francesca Taverni e Michele Renzullo. Le coreografie sono di Nadia Scherani, la direzione musicale di Shawna Farrell e la regia di Saverio Marconi.



Il musical è un ritratto toccante e visionario di un padre portato in scena con delicatezza e profondità da Saverio Marconi: uno spettacolo adatto a tutti, per affermare un amore incontenibile per la vita, per i figli e per l’intera comunità. Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Vaccaj di Tolentino dall’11 (in abbonamento) al 14 ottobre (12-13 ore 21.15, 14 ottobre ore 17 – repliche fuori abbonamento nell’ambito del progetto MarcheInVita).

Per questa occasione speciale, nel ruolo di Edward Bloom ci sarà Giampiero Ingrassia, che torna a Tolentino dopo 30 anni dal ruolo di Seymour ne ‘La Piccola Bottega degli Orrori’, il primo musical prodotto dalla Compagnia della Rancia.

La felice collaborazione tra Compagnia della Rancia e Ingrassia, negli anni, lo ha visto protagonista di successi come ‘Grease’, ‘Frankenstein Junior’ e ‘Cabaret’: “E’ molto emozionante tornare a Tolentino oggi, con un altro vissuto personale e artistico, un lungo percorso che proprio da qui ha avuto inizio.

Impossibile dimenticare i 300 km da Roma verso il primo provino con il ‘Signor Marconi’ (allora gli davo del ‘lei’) ed il viaggio di ritorno in cui avevo avuto la parte ma distrussi l’automobile in un incidente.

big fishIn Big Fish interpreterò un ‘padre incredibile’, con le sue luci e le sue ombre, e le sue tante storie che spero ammalieranno gli spettatori. Essere stato figlio di un padre davvero incredibile, ed essere padre nella realtà, mi ha aiutato a capire entrambi i punti di vista, quello di Edward e quello di suo figlio Will, e sentire come il loro legame possa mutare nel corso delle vite, senza dimenticare mai l’amore più autentico che possa esistere”.

Uno sguardo nel passato e verso il futuro, che si legano indissolubilmente: un pensiero che attraversa anche il cast di questo spettacolo, in cui alcuni giovani performer saranno sul palcoscenico insieme ad artisti di grandissima esperienza come Francesca Taverni (in ‘A Chorus Line’ nel 1998 nel ruolo di Cassie, con una straordinaria carriera nel teatro musicale in Italia e all’estero con ‘Cats’, ‘Wicked’, ‘Mamma Mia!’) e Michele Renzullo (tra i fondatori della Compagnia della Rancia).

Big Fish nasce nel 1998 dalla penna dello scrittore Daniel Wallace ed in breve tempo diventa un classico della letteratura contemporanea, a cavallo tra romanzo di formazione, romance e atmosfera fiabesca.

Il passaggio dal libro al film, e poi all’adattamento in musical, è opera dello sceneggiatore John August che, reduce dalla morte del padre, si imbatte nel manoscritto di Wallace e convince la Columbia Picturesad acquisirne i diritti, per dare vita al film diretto nel 2003 da Tim Burton con Ewan McGregor come protagonista.



Inoltre Venerdì 12 ottobre, dalle 18 alle 19, al Teatro Vaccaj, incontro con il cast e lo staff creativo del musical di Compagnia della Rancia ‘Big Fish – La storia di un padre incredibile”.

Simone Baroncia

CONDIVIDI