Sabato 2 dicembre, alle ore 21,15, il Teatro Don Bosco ospita ‘Fuorigioco’, testo vincitore di Eurodram 2016, che lo scorso anno ha ottenuto ottimi consensi di pubblico e di critica.



Una commedia che tiene lontano la noia e i luoghi comuni, scritta con acume e ironia da Lisa Nur Sultan, che restituisce la realtà in un gioco di scherma che poggia su un quartetto d’interpreti perfetti (Elisa Lucarelli, Emiliano Masala, Daniele Natali, Francesca Porrini).

Anche se la situazione sarebbe in realtà piuttosto tragica: una coppia vuole buttarsi dal cornicione di un palazzo, ma incontra un’altra coppia che vive nell’appartamento corrispondente e che vorrebbe solo godersi la semifinale Italia-Germania degli Europei 2012. Ma forse è proprio quando si pensa di non avere più nulla da perdere che il dramma si trasforma, inevitabilmente, in commedia.

Un avvio strepitoso quello della stagione teatrale 2017/2018 del Teatro Vaccaj presso il Cineteatro Don Bosco, che ha fatto registrare un significativo e ben augurante +35% sul numero degli abbonati, che hanno superato i 200.

Tale risultato ha portato al tutto esaurito del primo spettacolo La cena dei cretini con la collaudata coppia Pistoia&Triestino e, con queste premesse di grande vitalità dell’attività teatrale, c’è attesa per il secondo appuntamento del cartellone con una commedia originale, tutta da ridere.

Discreti, cinici ed eleganti Laura e Adriano tanto quanto impiccioni, emotivi e “italiano-medi” Anna e Mario, i quattro sul cornicione iniziano una paradossale discussione sull’amore, la politica, la religione, l’economia, l’astrologia e la cultura televisiva; si ride e si riflette sulla (in)felicità e sui disastri quotidiani della vita, mettendo su un gioco delle parti feroce, divertente, sagace e imprevedibile. Sullo sfondo le imprese calcistiche di “SuperMario” Balotelli e il fuorigioco come metafora dell’imprevedibilità della vita.

Fuorigioco: inizio spettacolo ore 21.15. Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Don Bosco giovedì 30 novembre, venerdì 1 dicembre, dalle ore 18 alle ore 20, e sabato 2 dicembre a partire dalle 18.15; oppure on line, su www.vivaticket.it, e presso tutte le biglietterie del circuito A.M.AT..



Per informazioni 340 7028078 – 338 4353550 – www.teatrovaccaj.it – info@teatrovaccaj.it

Simone Baroncia

CONDIVIDI