In arrivo “Teresa Spera”, il nuovo cortometraggio che la Sushi adv. di Giordano Viozzi di Servigliano è intenzionata a produrre con la collaborazione dell’associazione Officine Mattòli di Tolentino. La realizzazione è prevista per la seconda metà del 2018.



Scritto e diretto da Damiano Giacomelli, si tratta di una commedia surreale che vede come co-protagonista Iva Zanicchi.

“Teresa Spera” ha un tono di commedia surreale ed è la storia di una giovane appassionata di liscio, decisa a sfruttare la visibilità offerta dal terremoto per “farsi vedere” e raggiungere la notorietà nazionale. Il film è guidato dalla determinazione della ragazza a raggiungere il suo obiettivo con ogni mezzo, fino al concerto finale con Iva, suo idolo da sempre.

teresa speraI produttori hanno chiesto il Patrocinio del Comune di Tolentino e la possibilità di ambientare alcune scene nell’area container di Viale Cristoforo Colombo. Nel progetto è prevista la realizzazione anche di un laboratorio audiovisivo gratuito per i ragazzi residenti in questa area, gestito dall’associazione Officine Mattòli e costruito ad hoc sugli interessi dei partecipanti.



La Giunta riconosciuto il valore culturale del progetto, quale espressione artistica di eccellenze anche locali ma destinata ad un pubblico nazionale, ravvisandosi in ciò l’interesse pubblico alla migliore riuscita dell’iniziativa ha deciso di concedere: il Patrocinio non oneroso del Comune di Tolentino al cortometraggio; la possibilità di ambientare alcune scene nell’area container di Viale Cristoforo Colombo, previ accordi di dettaglio finalizzati a non arrecare disturbi o disagi alle persone ivi residenti; di prendere atto che nel progetto è prevista la realizzazione anche di un laboratorio audiovisivo gratuito per i ragazzi residenti in questa area, gestito dall’associazione Officine Mattòli e costruito ad hoc sugli interessi dei partecipanti.

Redazione – la Scansione.net

CONDIVIDI