Tolentino celebra la ricorrenza del 4 novembre, 99° Anniversario della Vittoria, Festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale. L’Amministrazione comunale ha organizzato una cerimonia che si è tenuta nella mattinata di sabato 4 novembre e ha visto la partecipazione degli studenti delle scuole cittadine.



Dopo la S. Messa officiata da Padre Gianni nella tensostruttura della Cattedrale di San Catervo, tutte le autorità ed i partecipanti hanno formato un corteo che transitando per via Nazionale è giunto al monumento ai Caduti dove è stata deposta una corona di alloro. Subito dopo, sempre accompagnato dalle note del corpo bandistico “N. Gabrielli – Città di Tolentino”, il corteo si è spostato in piazza della Libertà.

Qui, dopo l’esecuzione dell’Inno Nazionale e l’alzabandiera, si sono succeduti gli interventi delle autorità e dei rappresentanti degli studenti. Inoltre è stata deposta una corona d’alloro sulla lapide, ubicata sulla facciata del Palazzo comunale, che ricorda il proclama di Diaz e la festa della Vittoria del 4 novembre.

Sono intervenute diverse autorità militari, civili e religiose tra cui il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Tolentino Capitano Giacomo De Carlini.

Per il Comune sono intervenuti il Vicesindaco Silvia Luconi e il Presidente del Consiglio comunale Fausto Pezzanesi. Per gli istituti scolastici hanno partecipato Beatrice Gattari in rappresentanza degli istituti comprensivi “Don Bosco” e “Lucatelli”, Beatrice Maccari per l’Ipia “R, Frau” e per l’istituto d’istruzione superiore “F. Filefo”, per il Classico Marco Pezzanesi, per lo scientifico Maria Elena Milantoni e per l’Ite Elisabetta Rullo.



Nel corso della mattinata sono state anche deposte corone di alloro al Famedio dei Caduti del Cimitero comunale e in via 4 Novembre.

Redazione – la Scansione.net

CONDIVIDI