Tutto pronto al Castello della Rancia per la seconda edizione della fiera ‘Ludica Marche’, i prossimi 3 e 4 giugno, organizzata dall’Associazione Storico Modellistica di Civitanova Marche (ASM): due giorni dedicati al modellismo storico e fantastico, ai giochi per famiglie e al wargame con tornei e manifestazioni e la partecipazione di tante compagnie di rievocazione del territorio.



Un evento ancora più notevole perché torna proprio nel luogo dove l’anno scorso è stata inaugurata la manifestazione con una riuscitissima prima edizione, ossia il Castello della Rancia di Tolentino. Così dopo la chiusura a seguito dell’evento sismico che ha colpito tutta la regione, il Castello ospita questo importante evento, dando un segnale forte di una ripresa in un territorio, quello tolentinate, particolarmente colpito, e che vuole ripartire da iniziative che mettano al centro il proprio patrimonio storico e architettonico.

Per l’occasione l’ASSM ha ideato una nuova mascotte della manifestazione e del castello: Nicolino, il soldato in divisa napoleonica, per ricordare l’evento storico della battaglia di Tolentino a cui è legata la fortezza. Scolpito dall’artista Alessio Cisbani, questo speciale figurino per collezionisti sarà realizzato in un numero limitato di copie e acquistabile solo presso il castello nei due giorni della manifestazione.

Quindi, per questi due giorni sarà possibile visitare la mostra di modellismo statico, con pezzi provenienti da ogni parte d’Italia, tra cui i grandiosi diorami fantasy e medievali realizzati dall’ASM di Civitanova, l’area Star Wars con tavoli interattivi, l’area Lego con esposizione, vendita e zona bambini.

Sarà possibile assistere e partecipare a dimostrazioni di pittura modellistica apprendendo le tecniche dei maestri mentre al di fuori delle mura ci si potrà cimentare in prove di tiro con arco storico grazie all’associazione ‘Arcatores Castrum Castri’ di Porto Sant’Elpidio o prove di tiro con armi ad aria compressa  dell’associazione di softair ‘Pitbull’ di San Severino Marche.

Inoltre per tutti e due i giorni sarà possibile visitare la mostra di modellismo statico, con pezzi provenienti da ogni parte d’Italia, tra cui i grandiosi diorami fantasy e medievali realizzati dall’ASM di Civitanova, l’area Star Wars con tavoli interattivi, l’area Lego con esposizione, vendita e zona bambini.

Il Castello della Rancia sarà quindi per due giorni al centro di un viaggio indietro nella Storia grazie alle numerose iniziative messe in atto dalle compagnie di rievocazione che animeranno l’evento, e il fulcro di attività ludiche che con tornei e sessioni di gioco libero attireranno appassionati da tutta Italia.

Il Castello apre le porte sabato 3 giugno alle ore 11 e tra gli eventi del giorno (che si concluderà alle ore 23) figurano il torneo di Assalto Imperiale alle ore 14.30 e le rievocazioni curate dai gruppi storici alle 15, alle 18 e alle 21.30. Alle ore 16.00 la manifestazione ospita l’autore Giovanni Melappioni, ideatore e curatore del seguitissimo blog ‘Il Medievalista’, che guiderà una visita al Castello della Rancia, illustrandone gli angoli più caratteristici e narrando le storie della fortezza.

Domenica 4 giugno Ludica Marche prende il via alle ore 10.00 mettendo subito alla prova i giocatori più esperti da tutta Italia con i tornei di Subbuteo, X-Wing e Flames of War, attraverso eliminatorie, quarti e finali.

Alle 14 inizierà invece il torneo di Bang! A partire dalle ore 15.00 il gruppo storico Quam Pulchra Es di Montelupone anima il cortile con danze medievali e rinascimentali e propone uno stage di danza aperto al pubblico.

Simone Baroncia

CONDIVIDI