Dopo la bella vittoria contro il FeralpiSalò la Fermana chiude in positivo il mese di novembre, guadagnando un ottimo punto nell’Alto Chiascio.



Nel serale di Gubbio, i gialloblù arrestano la corsa degli umbri dalla fuoriuscita della zona calda con un pari e patta.

Canarini schierati con il consuetudinario 4-4-2 con il tandem Lupoli-Sansovini; eugubini, invece, attestati sul 4-4-1-1 con Casiraghi a sostegno dell’unica punta Marchi.

Primi scampoli di gara in favore degli eugubini con il capitano rossoblù Marchi rapido ad infilzare i canariNi al 9′ con un pallonetto a fil di montante. R­ispondono i gialloblù al 12′: Doninelli per Misin che, con una roulette, aggira l’ostacolo umbro e scaglia il tiro che termina alto sopra la traversa.

fermana mese di novembre Un giro di lancetta e Marchi si invola in rete, ma Valentini gli nega l’accesso. La Fermana impugna l’ascia di guerra ed assedia l’area rossoblù, prima di testa Sansovini su traversone di Clemente, poi Lupoli con una diagonale impavida figlia del primo corner per i gialloblù.

A chiusura di tempo, le flebili incursioni dei padroni di casa con Casiraghi e Kalombo che non sortiscono alcun effetto.

La ripresa si caratterizza subito con il gol annullato a Lupoli al per offside. Al 16’st Kalombo mette i brividi alla retroguardia avversaria ma Valentini sventa.

Un minuto dopo Ciccone dalla destra va al tiro, palla che sfila lungo il palo alla sinistra dell’estremo difensore gialloblù.

La reazione degli uomini di mister Destro arriva al 28’st con Sansovini che, di testa, fa la barba al palo. Nel finale, paratona di Valentini su Marchi che mette al sicuro un buon punto conquistato in terra umbra.



Encomiabili i 220 supporters canarini che fino alla fine hanno lottato, combattuto, gioito e sofferto con i ragazzi, dimostrando ancora una volta di essere il dodicesimo uomo in campo.

GUBBIO – FERMANA 0-0

GUBBIO: 1 Volpe, 2 Paramatti, 3 Lo Porto, 4 Giacomarro, 5 Dierna, 7 Ciccone, 9 Marchi, 10 Casiraghi, 21 Bergamini (9’st 27 Sampietro), 23 Kalombo (25’st 20 Cazzola), 24 Burzigotti. A disp: 22 Costa, 11 De Silvestro, 13 Paolelli, 14 Conti, 19 Piccinni, 20 Cazzola, 25 Fumanti, 27 Sampietro, 28 Manari, 30 Libertazza. All: Dino Pagliari

FERMANA: 1 Valentini, 2 Mane, 5 Comotto, 7 Petrucci (12’st 25 Da Silva), 8 Misin (43’st 14 Franchini), 15 Clemente, 17 Sansovini, 20 Doninelli, 24 Grieco, 29 Lupoli (12’st 9 Cremona), 30 Sperotto. A disp: 12 Ginestra, 3 Forò, 4 Urbinati, 6 Ferrante, 9 Cremona, 14 Franchini, 16 Acunzo, 18 Maurizi, 19 Ciarmela, 23 Akammadu, 25 Da Silva, 26 Equizi. All: Flavio Destro

Arbitro: Nicola Donda di Cormons

Assistenti: Vittorio Pappalardo di Parma e Rodolfo Zambelli di Reggio Emilia

Reti:

Ammonizioni: 7’st Sansovini (F),

Espulsioni:

Corner: 6-4

Recupero: 1^ tempo – ; 2^ tempo 4′

Note: Gubbio in maglia rossoblù e pantaloncini e calzettoni blu, portierein completo nero; Fermana in muta gialla con portiere in completo bianco. Terreno di gioco in buone condizioni; temperatura 7 °C

Spettatori: 1.123 (535 abbonati) di cui 220 ospiti per un incasso totale di € 8.360

Redazione – la Scansione.net

CONDIVIDI