Pallanuoto Tolentino in festa: la femminile approda in A2

La Pallanuoto Tolentino approda nella categoria superiore come seconda nel girone B (centro-sud)

171

Un sogno sfumato per cinque anni di fila, ma al sesto tentativo ecco che diventa realtà: la Pallanuoto Tolentino Femminile ritrova la Serie A2. La categoria superiore passa per Avezzano, dove nella due giorni dello scorso week end si sono disputati i playoff.



La Pallanuoto Tolentino approda nella categoria superiore come seconda nel girone B (centro-sud), completato da Castelli Romani, Coser Nuoto (Roma) e Brizz Nuoto (Catania). Le atlete allenate da Giacomo Bianchi, coadiuvato da Luca Caproli, si sono classificate al secondo posto, sufficiente per approdare in A2.

Dopo le due sconfitte contro Brizz (9-7 per le sicialiane) e Coser (5-3 in favore delle romane) le tolentinati non si sono perse d’animo e hanno trovato il successo contro Castelli Romani. Il divario superiore alle tre marcature (6-2) permette il tanto agognato e cercato passaggio di categoria.

Il prestigioso e importante risultato è il coronamento di una stagione straordinaria, in cui le ragazze di Bianchi e Caproli hanno sempre creduto nell’obiettivo, specie quando le giocatrici più esperte hanno deciso di tornare in vasca per aiutare le più giovani, così da trascinare la squadra al primo posto nel girone del campionato di Serie B nella regular season (necessario per accedere ai playoff).

pallanuoto tolentino

Enorme felicità anche per i massimi dirigenti Fabio Vecerrica (presidente) e Mario Foglia (vice), che hanno gioito insieme alla squadra dopo aver ritrovato la A2, che mancava ormai da diverso tempo.

Ecco la rosa della Pallanuoto Tolentino Femminile: Angelica Ginobili, Sofia Ronconi, Asja Romozzi, Zoe Lupacchini, Debora Mirconi, Ilaria Orizi, Irene Pisani, Beatrice Acciarresi, Alice Lelli, Gloria Pierucci, Irene Fefè, Federica Cartuccia, Cristina Casadidio, Giorgia Pieroni, Nohalia El Omari, Chiara Gabrielli, Elisa Marconi. Allenatore: Giacomo Bianchi. Vice: Luca Caproli.

Inoltre una menzione è doverosa per la squadra under 11 che si è aggiudicata a Pesaro il campionato regionale. Le finali dal primo al sesto posto, dopo dieci partite giocate da tutte le formazioni, hanno visto prevalere con dieci successi su altrettanti confronti il Tolentino, che si è dunque classificato al primo posto, seconda classificata la Polisportiva Pian del Bruscolo, terzo il Team Marche Moie, quarto il Gryphus Sporting Club Perugia, quinta la Jesina Pallanuoto e sesto il Blu Gallery Team di San Severino.



Questi i nomi dei componenti della squadra: Romagnoli Roberto,Monachesi Dante, Pascucci Nicola, Marcantonelli Riccardo, Ramoni Christian, Bedini Martina, Spè Samuele, Nardi Elena, Ruani Laura, Scagnetti Lorenzo, De Renzis Andrea, Sergolini Elena, Leopardi Niko,Tiriticco Matteo, Mariani Letizia, Pisani Matteo, Antonelli Alessio, Grasso Giorgio, Farinelli Daniele, Diamanti Filippo, Diamanti Tommaso, Zitelli Sara, Baroncia Pietro, allenati dai tecnici Ronconi Sara, Romagnoli Matteo e Bianchi Francesco.

Simone Baroncia

CONDIVIDI