Più di 160 persone hanno partecipato alla sesta tappa della terza edizione del Gran prix regionale di burraco dell’U.S. Acli organizzato in collaborazione con Asd valli Misa e Nevola ed al quale stanno partecipando quasi duecento persone.



La manifestazione si è svolta presso la Bocciofila di Acqualagna ed ha visto partecipare persone provenienti da tanti circoli della Regione Marche.

Nella classifica di tappa si sono imposti Massimiliano Mosca e Davide Antonelli che hanno preceduto Patrizia Panichi e Giorgio Tonelli, a seguire Rita Pandolfi e Fermina Stefanini, poi Carlo Rondina ed Augusto Ceramicoli e quindi Adriano Fabbri ed Ermanno Bei Clementi.

La classifica della manifestazione, che in precedenza si è svolta ad Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Recanati, San Lorenzo in campo e Moie di Maiolati, dopo il sesto turno, vede al comando Bruna Pierpaoli con 291 punti, a seguire Assunta Peroni 269, Sergio Antinori 251, Valerio Moscatelli 250, Francesco Desideri e Gina Vallerani con 244, Massimiliano Mosca 241 e Giorgio Cervasi 249.

La terza edizione Gran prix regionale di burraco si sta svolgendo con un totale di 8 tappe, la classifica sarà stilata sommando il punteggio dei 6 migliori piazzamenti ossia con l’eliminazione dei 2 punteggi più bassi per chi raggiunge le 8 gare.



La prossima tappa della manifestazione si svolgerà domenica 26 novembre a Monteprandone presso l’hotel San Giacomo in occasione della festa del patrono alle ore 16.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche.

Redazione – la Scansione.net

CONDIVIDI