E udii una gran voce dal cielo, che diceva: «Ecco il tabernacolo di Dio con gli uomini! Ed egli abiterà con loro; e essi saranno suo popolo e Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio.

E Dio asciugherà ogni lacrima dai loro occhi, e non ci sarà più la morte, né cordoglio, né grido, né fatica, perché le cose di prima son passate». Apocalisse 21:3-4.               

Come comunità di credenti in Cristo, noi della Chiesa Evangelica Battista delle Marche, vogliamo esprimere tutto il nostro cordoglio ai familiari delle vittime della tragedia di Corinaldo.

Rivolgiamo loro la nostra preghiera affinché il Signore possa accompagnarli in questa dolorosa prova donando la Sua pace.

battista

Preghiamo per i feriti che si trovano ricoverati negli ospedali e per tutto il personale sanitario che dovrà agire in questa delicata situazione.

Vogliamo ringraziare sentitamente i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e gli operatori del 118 che sono subito giunti sul posto portando soccorso e salvando quante più vite possibile.

Vigiliamo affinché fatti del genere non si ripetano più.

Che Dio vi benedica e porti consolazione nelle vite degli afflitti.

Chiesa Cristiana Evangelica Battista delle Marche

CONDIVIDI