Nella notte tra martedì 30 e mercoledì 31 Maggio militanti del comitato Macerata ai Maceratesi hanno effettuato un volantinaggio notturno contro il degrado alla stazione, in corso Cairoli, in via Verdi, alle Casette e in altre zone adiacenti particolarmente interessate dal fenomeno.



Questo il testo del volantino recapitato nelle cassette postali dei residenti, di cui riportiamo fedelmente il testo: “Il degrado di Macerata è sotto gli occhi di tutti. Furti, spaccio di droga, accattonaggio molesto in strada, fuori dalle Chiese, lungo le mura e nei principali corsi della città.

Sembra che i cittadini paghino le tasse per non aver assicurato neanche il più elementare dei diritti sanciti dalla Costituzione, ovvero la sicurezza. Basta vedere l’exploit goliardico, ma indicativo, degli studenti erasmus con un trattore in centro, ma soprattutto l’incremento di episodi di micro e macro criminalità.

Se sei stanco di questa situazione aderisci al comitato Macerata ai Maceratesi, e ricorda: dando la “mancia” agli accattoni abusivi non stai facendo un’opera di carità, ma, molto probabilmente, stai finanziando la criminalità organizzata. Pensaci!”

Comitato Macerata ai Maceratesi
Facebook Macerata ai Maceratesi

CONDIVIDI